Our Mission – Italian

L’insegnamento perpetuo e immutabile della Chiesa è racchiuso, nella sua migliore espressione, nell’Enciclica Humanæ Vitæ, promulgata il 25 luglio 1968.

Con essa il papa Paolo VI manda a un mondo secolarizzato e sofferente un messaggio di salvezza. Il Beato Paolo VI manifesta come il diffondersi della contraccezione artificiale rappresenti un veleno che invita i despoti, sia politici sia culturali, ad attaccare gli aspetti più intimi della vita di famiglia.

Non c’è da stupirsi che la Humanæ Vitæ sia stata ferocemente attaccata dalle schiere della Dittatura del Relativismo fin dal primo giorno della sua pubblicazione.

Le previsioni del Beato Paolo Vi si sono rivelate tristemente profetiche: molti paesi hanno applicato politiche brutali di controllo della popolazione, come Cina, India, Perù.  Il rispetto per la donna si è andato perdendo, gli standard morali sono caduti nella decadenza.  In tutti gli ambiti in cui l’integrità della famiglia è stata profondamente intaccata è cresciuta l’infedeltà coniugale.

In questo sito The Humanæ Vitæ Project, patrocinato dal Population Research Institute (pop.org) presenta la più completa ed accurata storia della contraccezione artificiale,  dagli inizi nei primi anni del Ventesimo secolo fino alla promulgazione dell’Humanæ Vitæ.

Questo brillante lavoro del professore dell’Universidad de Navarra Gonzalo Herranz fornisce tutto il sapere necessario per comprendere e difendere il precetto di Dio ai nostri primi progenitori: “Crescete e moltiplicatevi”.

Qui sotto i link ai riassunti di ogni capitolo in italiano, ciascuno dei quali ha un link al testo completo in spagnolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *